Crea sito

TANTO TUONO’ CHE PIOVVE …

Lettera aperta di Minonzio alla Consulta nazionale TSRM in risposta agli interventi di Sciacca e Sellitti

Malgrate, 21 luglio 2014

Al dott. Paolo Francesco Sellitti   e.p.c.  A tutti i TSRM

Carissimo,

Tanto tuonò che piovve…e mi duole enormemente ridurre ad una frase il «sapere» perchè esso è «condizione aperta ed infinita»…Ti confesso che mi aspettavo un «tornado» che ci ridonasse un cielo terso con un risveglio nuovo, una valanga di richieste contenenti particolari inviti per interessanti confronti politico-professionali…un domani dove la nuova ed auspicata mutazione genetica, finalmente, iniziasse.

Purtroppo il mio parsimonioso postino elettronico mi ha educatamente scodellato due solitarie ma interessanti risposte: la prima (pubblica) di un simpatico ed intelligente «collega siculo» addottorato in immagini, la seconda  (privata) di un noto  ed affermato «radiographer» docente nell’Università torinese.

Grazie ad entrambi di avermi concesso l’occasione per ripetere a tutti, senza tema di essere smentito, che questa nostra trilogia di pensieri non esprime un patetico revival del nostro passato professionale ma l’invito perentorio per una nuova e coinvolgente «rivoluzione copernicana».

Onde avvalorare tutto questo vi proporrò, per una attenta lettura, alcuni piccoli spazi dialettici indirizzati, come terapia preventiva,  a svariati personaggi di alto lignaggio della nostra Federazione affinché l’Area Radiologica non si tramutasse nella «Grande Riserva» dove un popolo di ignavi, senza progettualità e senza stimoli, bivaccasse allegramente in attesa di trasferirsi nella terra promessa.

Inutile la «grande fiesta» ad onorare l’assoluzione − dopo la «sconcertante denuncia» − in quanto rimane inalterato il retroterra normativo giuridico che regola gli interscambi e la collaborazione all’interno della vituperata Area Radiologica (che è momento interdisciplinare e multidisciplinare) dove avrebbe dovuto già esprimersi compiutamente la nostra professionalità.

Tutto quanto dovevo e potevo fare, per tutti Voi, ho fatto…onorando la mia ininterrotta «battaglia libertaria», nel rispetto etico-deontologico degli operatori, proponendo una professionalità paritetica nell’ambito del «team»…tocca ora a voi dimostrare il vostro valore ed il vostro  sapere non di «dottori», non di «tecnici», ma di «uomini veri»…e possibilmente senza «curricula» (corso della vita in breve) da fantascienza.!!

Cordialmente ad maiora

trm Luigi Minonzio

Per leggere gli interventi di Sciacca e Sellitti vai ai commenti contenuti a questo link

http://consultatsrm.altervista.org/bastiglia-naufragio-federazione/?doing_wp_cron=1405961101.4602799415588378906250#comment-49

 

 

Una risposta a “TANTO TUONO’ CHE PIOVVE …”

  1. Luigi da sempre ci ha fatto dono della sagacità delle sue idee e del suo pensiero; purtroppo, entrambi, troppo esclusive e criptiche, o di difficile realizzazione in un mondo di “todos caballeros”.

    Ma chi deve decidere quali i “caballeros” e quali i “peones” ?

    Tra Master inflazionati e Lauree Specialistiche momentaneamente inutilizzabili, la diatriba continua…

    …Tra chi già c’è, e chi vorrebbe esserci …

    Gigi

I commenti sono chiusi.