Crea sito

LA RISPOSTA …

Care Colleghe e Colleghi, vi inoltro qui di seguito, la mail che il Collega Minonzio indirizza al sottoscritto, al Presidente Beux e ai “Les Maîtres Penseurs”
Malgrate, 13 gennaio 2015

Ai Gent. mi Sig.ri

Dott. Francesco Paolo Sellitti

e.p.c. Dott Alessandro Beux

e.p.c. Les Maîtres Penseurs

Loro Sedi

Oggetto: La Risposta

Io amo scrivere…con profondo rammarico continuo però a constatare come i miei colleghi siano indifferenti e/o lacunosi nell’inviare risposte concrete indaffarati come sono ad esprimere, solamente ed esclusivamente, acrobazie fantascientifiche relative agli interessi professionali insiti nell’Area Radiologica.

La nostra storia che io mi sono permesso, con elementare e sofferta abilità artigianale (prof. Cosmacini docet), di esporre in un modesto volume, pur non possedendo titoli nobiliari di insigne valore (noblesse de robe), né frequentazioni da docente, elenca chiaramente una concatenazione di errori che hanno provocato una situazione occupazionale stagnante espressa da un «Iter Universitario», da apprendista stregone, irriverente verso la «cultura», la scienza e la tecnologia.

Pleonastico ripetersi…la battaglia da vincere è terribilmente impegnativa e non servono e non bastano 150 «kamikaze» della Consulta (espressione di liberté, fraternité, egalité verso la «comune Regina») disposti a sacrificarsi per tentare di riordinare sotto l’aspetto normativo-giuridico ed etico una professione morente.

La nostra galleria dei ricordi è un «parterre de rois»… Senza frastuoni e senza inverecondi comportamenti, onde onorare l’antico Reame della Téchne radiologica frequentato da Elizabeth Fleischmann, Gaston André Gabriel Contremoulins, Albert Londe, Jerman Eddy Cliffort, Reginald G. Blackall, De Agostini Carlo e molti altri…i virgulti del tecnicismo algoritmico segnalano, educatamente, ai nuovi raffinati signori della «Casta radiante», la volgare mistificazione normativa in atto affinché provvedano, con cortese sollecitudine, a colmare la loro sconcertante «amnesia» storica.

La verifica di un «mestiere» moderno contempla una revisione di comune interesse sotto l’aspetto organizzativo ed operativo (chaque chose a sa place…). Acquisire poche ma paritetiche virtù è sogno da «Caput Mundi», difficile ma non impossibile anche se la supponenza di pochi o di molti abbia espresso, nell’ambito di alcune Facoltà di Medicina e Chirurgia, con l’apporto di connivenze interne, le allucinanti pochezze di alcuni strani personaggi impegnati in una didattica monotematica ed obsoleta che dovrebbe essere esclusiva enunciazione applicativa del Parlamento italiano e del Ministero della Salute.

Il progetto operativo propone un interessante, leale e sincero dibattito sul terreno etimologico-semantico (coram populo) onde imprimere definitivamente sulle tavole della legge il vero significato del verbo «collaborare» e del sostantivo «tecnica» perché senza l’interscambio continuo ed indispensabile tra queste due componenti non si sarebbe mai sviluppata, nel globo, la «Scienza Radiologica».

Io sono un casareccio Tecnico di Radiologia (legge n.1103) della Sanatoria…potrei allegramente disinteressarmi del misfatto compiuto ma posseggo ancora sufficiente dignità e sapere per respingere una offesa postuma inaccettabile e una sconfitta spavaldamente preannunciata…segnalo a tutti i sig.ri Radiologi, escluse le illuminate eccezioni, che la verità storica è inoppugnabile…il progresso inarrestabile, il rispetto della multidisciplinarietà assioma, la risoluzione del contenzioso atto di facile impegno …l’arcano un problema solo duale:… o i «discenti» addottorati nella loro Università sono degli inutili servi o i «docenti» incaricati di plasmarli degli illusionisti circensi. !!!

Ad maiora

Luigi Minonzio

 

ISCRIZIONE ALLA NEWS LETTER TSRM:    Se altri colleghi, strutturati e studenti, desiderano essere inseriti nella mailing list TSRM per ricevere informazioni riguardanti la Professione di TSRM, possono inviare la richiesta al seguente indirizzo di posta elettronica: [email protected]  con all’oggetto “RICHIESTA ISCRIZIONE MAILING LIST TSRM”.