CIRCOLO ANASTOMOTICO DI WILLIS

Il circolo anastomotico di Willis è una struttura vascolare arteriosa intracranica che mette in comunicazione, attraverso un sistema di anastomosi:

  • il c.d. circo encefalico anteriore di destra con quello di sinistra, costituiti dal distretto vascolare dell’arteria carotide interna (ICA) di entrambi gli emisferi,
  • e il circolo encefalico anteriore con il c.d. circolo encefalico posteriore costituito dal distretto vascolare vertebro-basilare.

Il circolo anastomotico di Willis è spesso denominato anche “Poligono di Willis”, è posto alla base del cranio in regione sopra-sellare e, come tutte le figure geometriche poligonali, è costituito da lati che racchiudono una superficie; i lati del poligono di Willis sono:

  • ICA di destra e di sinistra, in particolare il tratto intracranico post PCoA e pre biforcazione;
  • ACA tratto A1 di entrambi gli emisferi dell’encefalo;
  • ACoA che mette in comunicazione il circolo encefalico anteriore dei due emisferi;
  • PCoA di entrambi gli emisferi che mettono in comunicazione il circolo anteriore con quello posteriore;
  • PCA tratto P1 di entrambi gli emisferi dell’encefalo.